Roger: “Non ci sarà un rientro anticipato, questo è l’inizio di qualcosa”

Durante la presentazione della Laver Cup tenutasi nella giornata di mercoledì a New York, Roger Federer ha inevitabilmente dovuto affrontare le domande della stampa anche in merito alle sue condizioni fisiche ed alle prospettive di rientro.


Dopo aver introdotto – insieme alle altre leggende del tennis – la nuova competizione che vedrà la luce in quel di Praga dal 22 al 24 settembre 2017, Roger ha confermato alla stampa newyorkese che non è previsto nessun rientro anticipato rispetto alle tempistiche prestabilite. Tante erano infatti le voci che stavano circolando in seguito alla pubblicazione del suo tweet durante una sessione di allenamento sul campo. Ma il 17 volte campione Slam ha di nuovo ribadito che non giocherà nessun torneo prima della Hopman Cup 2017.

Non vedo quello che è successo come la fine di qualcosa. La vedo come un inizio di qualcos’altro per cui sto lavorando, per il rientro alla Hopman Cup e per gli Australian Open. Sto bene e mi sto allenando più che posso per rinforzare il quadricipite e il mio corpo in generale”.

Ha poi aggiunto: “Non avrei mai pensato di dover fronteggiare un’annata del genere, ma ho imparato molto da questa esperienza. Spero solo di essere super forte quando tornerò a gennaio.”

laver-cup-bjorn-borg-rafael-nadal-rod-roger-federer-john-mcenroe_3771675

Roger ha anche spiegato meglio l’entità dell’infortunio: “Il ginocchio semplicemente non era al 100%. Quando è gonfio, è impossibile giocare al meglio. Per questo motivo la stagione sul rosso e poi Wimbledon sono stati così difficili.”

“Non avevo davvero dolore, ma i dottori mi dissero che dovevo fermarmi. Ovviamente è stata dura decidere di saltare Rio, US Open e World Tour Finals ma anche in qualche modo semplice. La salute è la mia principale priorità. Guardare le Olimpiadi in TV è stato doloroso, avrei voluto davvero competere e cercare di vincere una medaglia rappresentando il mio Paese. Ma non si può avere tutto.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...