Indian Wells, Roger contro tutti

Nella notte italiana è stato sorteggiato il main draw del primo Master 1000 della stagione. Ad Indian Wells il nostro Roger non avrà vita facile, ma dopotutto anche a Melbourne si diceva lo stesso, no?


Dopo qualche giorno di allenamento, buono per acclimatarsi alle condizioni del deserto della California, è arrivato il momento di fare sul serio.

In quel di Indian Wells, ad esclusione di Milos Raonic ritiratosi per un problema fisico, tutti i big sono pronti ai nastri di partenza per darsi battaglia e conquistare il primo Master 1000 della stagione, considerato unanimemente come il quinto Slam del circuito.

Il torneo infatti, nonostante la sua struttura già eccellente, è stato ulteriormente migliorato nel corso degli ultimi anni. Per questa edizione il campo centrale, dotato di 16.100 posti a sedere, oltre ad essere trasformato in un vero e proprio ristorante grazie alla partnership con Levy Restaurants, avrà seggiolini più comodi e diverse vie d’accesso che eviteranno le file al numeroso pubblico previsto. Recentemente infatti, grazie agli importanti investimenti nella struttura, tra cui la costruzione dello “Stadium 2” dotato di 8.000 posti a sedere, il torneo è passato dai 332.498 spettatori del 2009 fino ai 456.672 del 2015.

Ma andiamo a vedere cosa ha riservato in sorte il tabellone, sorteggiato nella notte italiana:

Roger, che lo scorso anno è stato costretto a saltare il torneo dopo 15 apparizioni consecutive, si è presentato in California come testa di serie numero 9, salendo di una posizione dopo il forfait di Raonic.

E diciamo che il bentornato offerto dal deserto americano poteva anche essere migliore…

L’urna di Indian Wells ha infatti scelto di fare uscire il Re nello stesso quarto di tabellone di Djokovic e Nadal. Lo svizzero, partendo con un bye al primo turno, aprirà le danze domenica prossima probabilmente contro Dudi Sela, per poi fronteggiare al terzo turno il numero 24 del seeding Steve Johnson, cliente non certo agevole su questa superficie.

Ma tutti gli occhi sono già puntati sul potenziale big match degli ottavi: la rivincita della finale di Melbourne è servita. Roger e Rafa, se tutto va secondo pronostici, si troveranno di fronte per la trentaseiesima volta in carriera. L’ultimo scontro ad Indian Wells tra i due ha visto trionfare Roger, così come – neanche a dirlo – anche il più recente indimenticabile match. Ma anche Nadal non avrà vita facile prima di quest’incontro: nel suo spicchio infatti Garcia-Lopez, o Pella e l’amico Verdasco non gli renderanno di sicuro la strada spianata.

17218490_1441169309290233_1233612943234962274_o

Il vincente del “super classico” non avrà neanche il tempo di rifiatare, che subito dovrà vedersela con uno tra Djokovic, Del Potro, Kyrgios e Zverev. Molto probabilmente l’ottavo più complicato che si potesse pensare per il serbo numero 2 del mondo.

In semifinale, ad aspettare chi riuscirà a spuntarla, ci sarà verosimilmente uno tra Cilic e Nishikori, anche se non bisogna sottovalutare l’ottima forma attuale di cui gode Grigor Dimitrov, o un potenziale outsider come Lucas Pouille.

E Murray? La fortuna sembra averlo assistito durante tutto il sorteggio, visto che nella sua metà di tabellone l’unico pericolo sarà Stan Wawrinka, non prima della semifinale però, a meno di un’improbabile impresa di Tsonga nei quarti.

Roger dunque per riuscire a conquistare il suo quinto titolo ad Indian Wells dovrebbe battere quattro top 5 consecutivamente.

Sembra quasi un “Federer vs Resto del Mondo”!

Ma d’altra parte anche a Melbourne il Re ha dovuto spazzare via Berdych, Nishikori, Wawrinka e Nadal. E nulla è impossibile se gioca come ci ha fatto vedere, quindi…

Forza Roger!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...