Prepararsi ai match come Roger Federer

Volete sapere i segreti della preparazione alle partite di un 17 volte campione Slam? Ecco i tre punti principali da seguire secondo Roger Federer!


Prepara il corpo.

Allenarsi, ma non troppo. Mi alleno più intensamente nel mese di dicembre, quando non ci sono tornei in corso. Durante la stagione principale – da gennaio a novembre – non mi alleno così rigorosamente, perché non voglio esagerare. Voglio solo mantenere la base che ho costruito nel mese di dicembre. Dimenticate le notti in bianco, fate in modo di dormire. Durante i tornei, se posso dormire otto ore a notte, sono felice. Se mi sento stanco, cerco di dormire anche di più. Non ho mai provato alcun “trucchetto”, come le tende ipobariche, ma spesso chiudo tutto per mantenere la stanza super buia. Naturalmente questo non mi impedisce di essere svegliato dai miei figli. A loro piace venire nella nostra camera abbastanza presto. Cercate di mantenere una nutrizione costante. Una dieta sana è la mia norma, e durante i giorni di torneo non cambio, tranne per il fatto che aggiungo più carboidrati per avere energia supplementare. Circa due ore prima della partita mangio un piatto di pasta leggermente condita per fare rifornimento. A volte ne mangio anche un altro dopo aver giocato, per recuperare per la prossima partita. Il viaggiare molto, come faccio io, potrebbe complicare i pasti, ma nel corso degli anni ho trovato ristoranti e hotel che soddisfano i miei bisogni. Le mie abitudini alimentari non sono cambiati nel corso degli anni, e perché dovrebbero? Funzionano bene. Il riscaldamento perfetto: né troppo né troppo poco. Circa tre ore prima della partita palleggio per 30-45 minuti con uno sparring partner. Poi faccio la doccia, mangio e parlo con i miei allenatori. Poco prima di andare in campo, faccio un po’ di ginnastica e stretching negli spogliatoi. Senza esagerare. L’idea è di entrare in clima partita e di sciogliermi, non di stancarmi. È anche importante il defaticamento. Dopo una partita, torno in albergo, faccio un po’ di stretching e mi faccio fare un massaggio dal mio fisioterapista.

“Io non sono superstizioso, che immagino possa essere considerata una superstizione.”

13501713_1386403044706555_3327959029779558202_n

Prepara la mente.

Siate preparati, non ossessionati. Il tennis si gioca su tre superfici (terra, erba, e superfici dure), quindi 2-3 settimane prima, inizio ad allenarmi solo sulla superficie del torneo che verrà. Ho anche bisogno di adattarmi al fuso orario e al meteo locale, ma per questo una settimana è sufficiente. Mentalmente, mi concentro principalmente sul mio gioco, sulla mia strategia, la mia tattica, e meno su quello che i miei avversari faranno. Il mio focus varia un po’ da torneo a torneo, a seconda della superficie e le condizioni dei campi. Riti e superstizioni: qualsiasi cosa funzioni. Molti giocatori hanno rituali pre-partita, portafortuna o della musica per caricarli. Io non. Io non sono superstizioso, che immagino possa essere considerata una superstizione. Mi piace ascoltare la musica, ma non prima di una partita.
A differenza di molti giocatori, non mi isolo. Prima di andare in campo, il mio team ed io siamo insieme nello spogliatoio, a guardare altre partite (in TV), a parlare, e a volte anche a fare una mano o due di carte. Prendete le misure di avversario e folla. A differenza di alcuni sport, c’è poco “trash talking” nel tennis. Nello spogliatoio, i giocatori per lo più scherzano l’uno con l’altro. In campo, gli spettatori si schierano, e io sono molto fortunato ad avere un supporto eccezionale durante la maggior parte delle partite di tutto l’anno. Il tifo mi motiva molto. Mi piace essere il favorito per la vittoria. Aumenta la mia fiducia, ma non voglio essere troppo sicuro di me stesso. Perché i giocatori sfavoriti dal pronostico a volte sono molto più sciolti, giocano più liberamente e sono spesso pericolosi. State calmi e andate avanti. Anche quando sono dietro nel punteggio, cerco di stare rilassato. In una partita, un sacco di cose possono cambiare molto rapidamente. Cerco di non regalare punti gratuiti e a concentrarmi sul mio piano di gioco. Qual è la cosa peggiore che potrebbe succedere? Nel corso degli anni, il mio unico cambiamento mentale è stato come gestisco le sconfitte. In passato ero solito arrabbiarmi terribilmente, ma ora ho capito che non è la fine del mondo. Riesco a passarci su rapidamente.

“Nel corso degli anni, il mio unico cambiamento mentale è stato come gestisco le sconfitte.”

Roger-practice-4-1024

Controlla l’attrezzatura.

Non si può mai essere troppo preparati. Le racchette sono gli strumenti del nostro mestiere. A tennis si giocano partite al meglio dei 3 set, che durano circa due ore, oppure al meglio dei 5, che possono andare avanti per molto di più. Per quelle più brevi, porto sette racchette; per quelle più lunghe ne porto dodici. Attenzione su cibi e bevande. A seconda del caldo, durante una partita mi prendo un po’ d’acqua oppure una bevanda energetica. Se la partita si trascina, potrei mangiare una barretta energetica. Facile da fare. Non ho armi segrete. La borsa che ho in campo è noiosa. Magliette extra, pantaloncini, grip, racchette, scarpe, il mio orologio, fasce elastiche, penne, e portafogli. Niente di assurdo!

Manca un minuto al match, a cosa pensi?

Gioca forte! Dai il meglio!


Fonte: www.credit-suisse.com

Annunci

Un pensiero riguardo “Prepararsi ai match come Roger Federer

  1. […] 9. Prima di giocare un match mangia la pasta. Roger non ha grandi segreti per prepararsi agli incontri, solo un buon riposo e alimentazione sana. Infatti, come lui stesso ha dichiarato: “Circa due ore prima della partita mangio un piatto di pasta leggermente condita per fare rifornimento. A volte ne mangio anche un altro dopo aver giocato, per recuperare in vista della prossima partita.” (qui l’articolo completo) […]

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...