Grand Slam Roland Garros

Roland Garros 2016: ci siamo!

Finalmente ci siamo. Oggi sono al via le qualificazioni per entrare a fare parte del main draw dello slam parigino. Ma cosa ci possiamo aspettare dalla prossima settimana?

Sembrano passati solo pochi giorni da quando Djokovic ha vinto per la sesta volta gli Australian Open, eppure ci ritroviamo già a parlare di Roland Garros. Cosa ci possiamo aspettare?

Nole resta sicuramente il favorito per la vittoria anche se, la forma mostrata durante i primi turni degli Internazionali di Roma e la finale persa – nettamente – contro Murray hanno fatto salire le quotazioni di quest’ultimo. Ma si sa, il tennis 3 set su 5 è un altro sport rispetto a quello 2 su 3 dei Master 1000.

Ieri infatti Nole è parso stanco e provato dagli incontri dei tre giorni precedenti con Bellucci, Rafa e Nishikori. Questo probabilmente non accadrà a Parigi dove, tra un match e l’altro, potrà avere un giorno di tempo per recuperare le energie.

Non dimentichiamoci poi che Djokovic nel 2016 ha un parziale di 37-2 ed ha conquistato quasi tutti i titoli principali a disposizione: Australian Open, Indian Wells, Miami e Madrid.

Lui è certamente il favorito per la vittoria finale. Questo vorrebbe dire anche il tanto agognato Career Grand Slam.

Murray, che sarà testa di serie numero 2 a Parigi, arriva all’appuntamento più carico che mai. Sul rosso quest’anno ha raggiunto le semifinali a Montecarlo, ha perso in finale – da Nole – a Madrid e si è appena preso la sua rivincita sul centrale degli Internazionali d’Italia.

Il tre volte semifinalista, se il sorteggio sarà abbastanza benevolo, deve necessariamente essere considerato un pretendente al titolo.

E gli altri?

Nadal sarà in grado di combattere come una volta sui suoi campi favoriti? Federer parteciperà o preferirà preparare al meglio la stagione sull’erba? Wawrinka sarà in grado di ripetere la grande performance della scorsa edizione? I giovani potranno davvero essere competitivi fino alla fine?

Tanti sono gli interrogativi. Non ci resta che aspettare e goderci lo spettacolo.

 

 

0 commenti su “Roland Garros 2016: ci siamo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...